13.6 L’utente deve provvedere a restituire i Prodotti a Emp, utilizzando un vettore a propria scelta e a proprie spese, senza indebito ritardo e in ogni caso entro il termine di 14 giorni di calendario dalla data in cui ha comunicato a Emp la sua decisione di recedere (“Termine per la Restituzione”). Il Termine per la Restituzione è rispettato, se l’utente rispedisce i Prodotti prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. Il Prodotto, opportunamente protetto e imballato e nella confezione originale (la confezione originale, in quanto recante l’indicazione INCI del Prodotto, è, data la tipologia di Prodotto, parte integrante del Prodotto stesso), deve essere restituito al seguente indirizzo:

Earth Mother Project Srl

Via degli Olmetti 42 H

00060 Formello

I costi diretti della restituzione dei Prodotti sono a carico dell’utente così come la responsabilità per il trasporto degli stessi. Le Istruzioni Tipo sul Recesso sono messe a disposizione dell’utente sul Sito prima della conclusione del contratto, tramite il link “Diritto di Recesso”. La restituzione dei Prodotti avviene sotto la responsabilità e a spese dell’utente. Si prega, gentilmente, l’utente di indicare all’esterno del pacco con cui effettua la restituzione, il numero dell’ordine per cui egli esercita il diritto di recesso, al fine di una più efficiente gestione della pratica.

14.5 Rimedi a disposizione dell’utente

In caso di difetto di conformità debitamente denunciato nei termini, l’utente ha diritto:

– in via primaria, alla riparazione o sostituzione gratuita del bene, a sua scelta, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro;

– in via secondaria (nel caso cioè in cui la riparazione o la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose ovvero la riparazione o la sostituzione non siano state realizzate entro termini congrui ovvero la riparazione o la sostituzione precedentemente effettuate abbiano arrecato notevoli inconvenienti al consumatore) alla riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto, a sua scelta.

Il rimedio richiesto è eccessivamente oneroso se impone al venditore spese irragionevoli in confronto ai rimedi alternativi che possono essere esperiti, tenendo conto (i) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse il difetto di conformità; (ii) dell’entità del difetto di conformità; (iii) dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

OFFERTA DI BENVENUTO

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER E RICEVI IL 10% DI SCONTO SUL TUO PRIMO ORDINE!

Grazie per esserti iscritto, il tuo sconto è in arrivo!

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close